In 4.500 per un posto di infermiere

Preselezione avverrà in palasport

(ANSA) - VERONA, 26 FEB - Ben 4.500 candidati per un posto da infermiere. Sono gli aspiranti ammessi alla prova preselettiva indetta martedì primo marzo dall'Ulss 20 di Verona, nell'ambito del concorso per la copertura di un posto di collaboratore professionale sanitario. A causa dell'elevato numero di partecipanti, la prova si svolgerà al palasport. Verranno ammessi a sostenere le prove successive i primi 600 candidati collocati nella graduatoria. I candidati, per essere ritenuti idonei e poter quindi essere assunti, dovranno poi superare un'ulteriore prova scritta, una prova pratica e un colloquio.
    Chi avrà superato le prove potrà essere assunto non solo dalla Ulss 20 ma anche dalle altre aziende sanitarie venete che ne faranno richiesta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere