Verona-Chievo nel segno di 'Save Moras'

Iniziativa a favore della Fondazione voluta dal giocatore greco

(ANSA) - VERONA, 17 FEB - Sabato 20 febbraio, allo Stadio "Bentegodi", in occasione del derby tra Hellas Verona e Chievo, si terrà l'iniziativa "Save Moras", promossa dall'omonima Fondazione per sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza della donazione del midollo osseo e del sostegno alle persone colpite da leucemia. "Save Moras" è stata fondata dal calciatore dell'Hellas Vangelis Moras in memoria del fratello Dimitri, scomparso nel 2015 a causa della leucemia. Durante la partita, entrambe le formazioni esibiranno sulle proprie divise da gioco una patch con il logo dell'associazione "Save Moras"; tutte le maglie utilizzate dai giocatori durante la gara saranno successivamente messe all'asta e il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione. Nell'intervallo tra il 1° e il 2° tempo, i ragazzi del progetto "CSI- La Grande Sfida" giocheranno in un mini derby indossando le maglie dei calciatori professionisti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere