Tre denunce e sequestri prodotti falsi

Indagini GdF Verona, basi a Monza e Prato

(ANSA)- VERONA, 2 FEB -I finanzieri di Verona hanno scoperto due attività commerciali specializzate nella contraffazione, operanti a Monza e Prato, ed hanno denunciato tre persone. Sono stati inoltre sequestrati 650 tra sciarpe e foulard che riportavano il marchio, falso, "Burberry". L'indagine è iniziata con l'individuazione di un'attività operante a Verona, gestita da un cinese, che vendeva sciarpe e foulard contraffatti, riportanti la griffe. L'esame della documentazione fiscale ha consentito di individuare le altre due attività commerciali. L' operazione segue il sequestro, nei giorni scorsi, di 6.400 articoli recanti noti marchi contraffatti e di 40 giocattoli pericolosi per l'infanzia. In quel caso furono cinque le persone denunciate, alcune di nazionalità cinese. Rimaneva da scoprire, per gli investigatori la filiera di distribuzione della merce.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere