Tre denunce e sequestri prodotti falsi

Indagini GdF Verona, basi a Monza e Prato

(ANSA)- VERONA, 2 FEB -I finanzieri di Verona hanno scoperto due attività commerciali specializzate nella contraffazione, operanti a Monza e Prato, ed hanno denunciato tre persone. Sono stati inoltre sequestrati 650 tra sciarpe e foulard che riportavano il marchio, falso, "Burberry". L'indagine è iniziata con l'individuazione di un'attività operante a Verona, gestita da un cinese, che vendeva sciarpe e foulard contraffatti, riportanti la griffe. L'esame della documentazione fiscale ha consentito di individuare le altre due attività commerciali. L' operazione segue il sequestro, nei giorni scorsi, di 6.400 articoli recanti noti marchi contraffatti e di 40 giocattoli pericolosi per l'infanzia. In quel caso furono cinque le persone denunciate, alcune di nazionalità cinese. Rimaneva da scoprire, per gli investigatori la filiera di distribuzione della merce.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere