Omicidio nel padovano, vittima 62enne

Auto dove è stato trovata non presenta segni effrazione

(ANSA) - padova, 2 FEB - E' un agente di commercio di 62 anni, Ezio Sancovich, operante nel settore dell'abbigliamento, l'uomo trovato morto a Piombino Dese (Padova) nella tarda serata di ieri all'interno della sua auto e ucciso con tre colpi alla testa sparati da una pistola di piccolo calibro.

Le indagini, condotte dai carabinieri, al momento si muovono a tutto campo e sono in corso ulteriori accertamenti per cercare di stabilire con certezza la dinamica di quanto successo. Secondo i primi rilievi, l'auto non presenta alcun segno di effrazione né danneggiamento esterno. L'ipotesi è che la tragedia si sia consumata all'interno dell'abitacolo.

A Rubano (Padova) dove Sancovich risiedeva lo descrivono come un tranquillo padre di famiglia. Una moglie, due figlie e la passione per la bicicletta. "Abbiamo saputo della tragedia, siamo sconvolti - racconta una vicina di casa che dice di parlare anche a nome della famiglia -. Ezio era una persona normale, tutto lavoro e famiglia, con l'hobby della bicicletta..
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, Direttore generale di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere