Vw: a Verona vertice tra ad e sindacati

Riunione per aggiornare i dipendenti sui numeri del diesel gate

(ANSA) - VERONA, 20 GEN - Si è concluso nella sede di Volkswagen Group Italia, a Verona, l'incontro tra l'amministratore delegato Massimo Nordio, i vertici italiani del colosso automobilistico tedesco e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali. L'incontro. che si è tenuto a porte chiuse, ha permesso di fare il punto della situazione dopo lo scandalo del software montato su alcuni motori diesel che alterava i valori delle emissioni. Secondo quanto si è appreso l'intento dell'azienda è stato soprattutto di fare chiarezza sui numeri, fornendo ai sindacati i numeri precisi del "diesel gate", ribadendo la massima trasparenza. "L'amministratore delegato ci ha confermato il piano di investimenti per gli stabilimenti italiani di Lamborghini, Ducati e Italdesign - ha detto - Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim - L'azienda è disponibile a un confronto con i sindacati - spiega Uliano - per monitorare l'evolversi della situazione sul fronte emissioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere