Vw: a Verona vertice tra ad e sindacati

Riunione per aggiornare i dipendenti sui numeri del diesel gate

(ANSA) - VERONA, 20 GEN - Si è concluso nella sede di Volkswagen Group Italia, a Verona, l'incontro tra l'amministratore delegato Massimo Nordio, i vertici italiani del colosso automobilistico tedesco e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali. L'incontro. che si è tenuto a porte chiuse, ha permesso di fare il punto della situazione dopo lo scandalo del software montato su alcuni motori diesel che alterava i valori delle emissioni. Secondo quanto si è appreso l'intento dell'azienda è stato soprattutto di fare chiarezza sui numeri, fornendo ai sindacati i numeri precisi del "diesel gate", ribadendo la massima trasparenza. "L'amministratore delegato ci ha confermato il piano di investimenti per gli stabilimenti italiani di Lamborghini, Ducati e Italdesign - ha detto - Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim - L'azienda è disponibile a un confronto con i sindacati - spiega Uliano - per monitorare l'evolversi della situazione sul fronte emissioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere