Muore precipitando per 40 mt in montagna

Vittima bellunese che era andato a camminare con tre amici

(ANSA) -BELLUNO, 3 GEN -Un uomo di 46 anni,di Longarone, è morto precipitando da una strada forestale, ad un'altezza di 40 metri.
    La vittima era partita da Igne con tre amici e, raggiunta una strada forestale, ha deciso di proseguire con il cane per un sentiero diverso. Non vedendolo più tornare, gli amici non si sono fidati di cercarlo per la presenza di nebbia e il terreno pericoloso, ed hanno lanciato l'allarme. Il Soccorso alpino ha individuato il corpo senza vita dell'uomo sotto un salto di roccia di 40 metri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere