Difensori civici, convegno ad Aosta

Giovedì 28 e venerdì 29 marzo, a Palazzo regionale

(ANSA) - AOSTA, 25 MAR - Un incontro internazionale tra difensori civici provenienti da diversi Paesi europei dedicato al tema del 'lavoro in rete'. Il workshop, che si terrà giovedì 28 e venerdì 29 marzo, ad Aosta, a Palazzo regionale, è organizzato dal difensore civico della Valle d'Aosta, Enrico Formento Dojot, in collaborazione con il Consiglio Valle e l'International Ombudsman Institute (Ioi). I lavori, ai quali saranno presenti 22 difensori civici, si apriranno giovedì 28 marzo, alle 9.15, con gli interventi dei presidenti del Consiglio Valle, Emily Rini, e della Regione, Antonio Fosson, oltre che dei Presidenti dell'International Ombudsman Institute, Peter Tyndall, e della sezione Europa Ioi, Rafael Ribò, del presidente e del vicepresidente del Coordinamento nazionale dei Difensori civici delle Regioni e delle Province autonome, Andrea Nobili e Enrico Formento Dojot. "Il convegno toccherà svariati ambiti del lavoro in rete, - spiega Enrico Formento Dojot - ormai un'esigenza imprescindibile, quali il ruolo dell'Ioi rispetto agli organismi internazionali, le reti tra i Difensori civici europei, l'anticorruzione, la sanità e l'assistenza sociale, l'immigrazione e l'economia".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere