Sorriso per fibromialgia, serata a Aosta

Il 21 settembre a Palazzo regionale

(ANSA) - AOSTA, 12 SET - Per sensibilizzare la popolazione sulla fibromialgia, malattia cronica che provoca alle persone importanti disabilità nella conduzione della vita quotidiana, venerdì 21 settembre (alle 20.30) nella sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, ad Aosta, è in programma la serata "Un sorriso per la fibromialgia". L'appuntamento è promosso dall'associazione Sindrome fibromialgica Valle d'Aosta onlus, in collaborazione con il Consiglio regionale e l'Assessorato regionale della sanità, nonché con il patrocinio dell'Associazione italiana sindrome fibromialgica onlus e dell'Usl della Valle d'Aosta.
    Interverranno tre esperti a livello nazionale nella diagnosi e trattamento della fibromialgia: il professor Piercarlo Sarzi Puttini, reumatologo, Direttore dell'Unità operativa complessa di Reumatologia dell'ospedale Luigi Sacco di Milano, nonché Presidente dell'AISF onlus, il neurologo Roberto Casale, Direttore scientifico dell'Istituto di riabilitazione Habilita di Bergamo, e il dottor Marco Cazzola, reumatologo e fisiatra, in servizio all'Unità operativa Recupero e rieducazione funzionale dell' Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valle Olona. Inoltre, per presentare la gestione dei pazienti in Valle d'Aosta (dove dal 2015 è stato deliberato il riconoscimento della fibromialgia come patologia sottoposta a particolare attenzione) sono stati chiamati la dottoressa Norma Belfiore, specializzata in Medicina interna con indirizzo reumatologico in servizio all'ospedale Parini di Aosta, e il dottor Lorenzo Pasquariello, responsabile della Struttura semplice dipartimentale di Terapia del dolore di Aosta. Simonetta Panfi e Egidio Riva dell'AISF onlus tratteranno poi dell'importanza delle associazioni di pazienti.
    "Un sorriso per la fibromialgia" è anche il nome di un progetto finanziato dal Consiglio Valle e dall'Assessorato della sanità, la cui sintesi conclusiva è rappresentata dal Dvd che sarà proiettato in sala, prodotto dalla compagnia teatrale Passe Partout di Aosta: protagonisti del filmato, realizzato per rappresentare in chiave ironica la vita quotidiana del paziente con fibromialgia, sono pazienti e familiari. Il filmato sarà presentato in altri tre appuntamenti previsti sul territorio: il 26 ottobre a Morgex, il 16 novembre a Châtillon ed il 14 dicembre a Aymavilles. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere