Rifiuti, abitanti collina i più virtuosi

Donzel, in una legislatura differenziata dal 44 al 70 per cento

(ANSA) - AOSTA, 10 DIC - Sono gli abitanti della collina di Aosta i 'virtuosi' dell'ambiente, che con la loro raccolta differenziata hanno sfiorato quest'anno l'80 per cento. E' quanto emerge da un monitoraggio effettuato lo scorso luglio dal Comune di Aosta. Oltre al dato collinare (78,3%) vi è anche quello positivo della pre-collina (75,5%), secondo quanto ha riferito oggi l'assessore all'ambiente, Delio Donzel, durante la conferenza stampa di presentazione dell'Ecocalendario 2020, che è in fase di distribuzione agli aostani. Supera la media comunale del 70 per cento anche il centro storico (73,2 per cento), dove sono posizionati i Punti tecnologici di raccolta che saranno presto sorvegliati da telecamere per contrastare l'abbandono abusivo di rifiuti. La maglia nera va invece agli abitanti del 'concentrico cittadino' con una raccolta differenziata nettamente al di sotto della percentuale media: 63,6%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030