Iren-Cva, slitta incontro sindaci

Appendino, Bucci e Vecchi erano attesi in Valle d'Aosta

(ANSA) - AOSTA, 22 NOV - Per "sopraggiunti impegni istituzionali" è stato rinviato "a data da concordare" l'incontro del 26 novembre tra la Regione Valle d'Aosta e i sindaci Chiara Appendino (Torino), Marco Bucci (Genova) e Luca Bucci (Reggio Emilia). Lo ha appreso l'ANSA. I primi cittadini vogliono rilanciare l'ipotesi di collaborazione industriale nel settore Servizi pubblici tra Iren, multiutility del Nord Ovest, e la Compagnia valdostana delle acque (Cva), gruppo idroelettrico di proprietà della Regione autonoma.
    Secondo i sindaci, componenti del Comitato di sindacato della multiutilty Iren, esiste "una significativa potenzialità di sviluppo di sinergie territoriali della Macro Area che può essere alimentata ed espressa appieno solo attraverso meccanismi positivi di collaborazione, anche industriale, con evidenti ricadute sul piano dello sviluppo economico e occupazionale", scrivono nella richiesta di incontro inviata ai presidenti del Consiglio regionale della Valle d'Aosta Emily Rini e della Regione, Antonio Fosson.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere