Cadono su Cervino,morti guida e cliente

Sul versante svizzero, travolti da roccia a 4.300 metri di quota

(ANSA) - AOSTA, 25 LUG - Due alpinisti sono morti sul versante svizzero del Cervino. Si tratta di una guida alpina e di un suo cliente, di cui è in corso l'identificazione. Sono precipitati nel vuoto da un'altitudine di circa 4.300 metri. Si trovavano nel settore denominato 'Keuzsatz', equipaggiato con corde fisse, quando una roccia si è staccata e li ha travolti.
    L'incidente è avvenuto nella mattinata di ieri. Il pericolo legato alla caduta di pietre non ha permesso ai soccorritori di intervenire prima di ieri sera.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA