Cadavere trovato in cantina ad Aosta

Indagano carabinieri, esclusa per ora ipotesi morte violenta

Un cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato oggi in uno scantinato di uno stabile in via Lexert, ad Aosta, nel quartiere Cogne. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco allertati da un condomino a causa del forte odore che proveniva dai sotterranei del palazzo. Il locale in cui è stato trovato il corpo era chiuso dall'interno. Gli elementi raccolti fino ad ora dai carabinieri porterebbero ad escludere una morte violenta. Il cadavere si trovava in una cantina sfitta delle 'case Giachetti'. In base ai primi riscontri, la vittima, un uomo di più di 50 anni, non sarebbe un inquilino della scala. Era riverso a terra vicino alla porta, tanto da ostacolarne l'apertura. Il corpo e' stato portato alla camera mortuaria di Aosta.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere