Sara Bordet commissario Valtournenche

L.Viérin, ha solide esperienze e competenze adeguate

L'avvocato Sara Bordet, già sindaco di Saint-Vincent, è stata nominata commissario straordinario di Valtournenche. Il presidente della Regione Valle d'Aosta, Laurent Viérin, ha firmato il decreto di nomina nelle sue vesti prefettizie."Una persona di solida esperienza amministrativa ha detto Viérin - con competenze professionali di alto profilo e adeguate al difficile ruolo di amministratore del Comune di Valtournenche, per di più all’avvio dell’intensa stagione invernale che dovrà traghettare il Comune alle elezioni che si potranno svolgere tra il primo maggio e il 15 giugno 2018".

Approvato scioglimento Consiglio comunale - Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato all'unanimità lo scioglimento del Consiglio comunale di Valtournenche. "Il Consiglio comunale ha approvato il 27 novembre - ha detto il presidente della Regione, Laurent Viérin - una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Deborah Camaschella. Alla vigilia dell'avvio della stagione turistica la comunità non può permettersi di non avere un rappresentante delle Istituzioni in un comune così importante come quello di Valtournenche". Sull'importanza di agire rapidamente si è espresso anche Albert Chatrian (Alpe). 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA