Laureati Univda tasso occupazione 79%

Rapporto Almalaurea 2017. Dato migliore della media nazionale

(ANSA) - AOSTA, 17 MAG - E' del 79 per cento il tasso di occupazione dei laureati all'Università della Valle d'Aosta che non hanno proseguito gli studi in un corso di laurea magistrale.
    Il dato - superiore alla media nazionale che è del 68 per cento - emerge dal rapporto 2017 Almalaurea. La retribuzione mensile netta è di 1.158 euro (1.104 euro quella italiana). Inoltre, a un anno dal conseguimento del titolo di laurea triennale, il 40 per cento degli studenti ha proseguito gli studi. Per quanto riguarda i laureati magistrali biennali, a un anno dalla laurea il 100 per cento è occupato (la media nazionale è del 71 per cento) con una retribuzione di 1.209 euro mensili netti (media nazionale di 1.153 euro).
    Il 94 per cento dei laureati dell'Università della Valle d'Aosta si dichiara soddisfatto dell'esperienza nell'ateneo. In particolare il 97% dei laureati è soddisfatto del rapporto con il corpo docente e il 93% considera le aule adeguate; il 79% dei laureati sceglierebbe nuovamente lo stesso corso e lo stesso Ateneo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere