Equitalia, stop cartelle durante feste

In Valle d'Aosta 'congelati' 504 avvisi

Stop alle cartelle a Natale con il 'congelamento' di quasi tutti gli atti della riscossione. Lo ha deciso l'amministratore delegato di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini per evitare a molti contribuenti di avere brutte sorprese sotto l'albero. In Valle d'Aosta dal 24 dicembre all'8 gennaio 2017 era previsto l'invio di 504 cartelle e avvisi. "Non è e non può essere - spiegano da Equitalia - un blocco totale in quanto alcuni atti cosiddetti inderogabili saranno comunque notificati anche durante queste due settimane, anche se in buona parte attraverso la posta elettronica certificata". "È un time out, una sospensione - aggiunge Ruffini - che rientra nel quadro di riforma di un sistema di riscossione che deve essere più dalla parte dei cittadini e non contro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere