Peculato, assolto sindaco Valsavarenche

Danno di 162 euro

(ANSA) - AOSTA, 10 GIU - Sonon stati assolti dall'accusa di peculato d'uso perché "il fatto non sussiste" il sindaco di Valsavarenche Giuseppe Dupont e il dipendente comunale Mario Giachino, di Sarre. Dalle indagini della p.g. era emerso che Giachino nel 2014 trasportava con l'auto e il furgone del Comune pane e giornali da Saint-Pierre - fuori dall'orario di servizio - destinati a esercenti di Valsavarenche. In tre occasioni andò anche a prendere la sua fidanzata. Il danno presunto ammonta a 162 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere