La "O-I" investe 20 milioni a San Gemini

Per lavori di aggiornamento tecnico dello stabilimento ternano

(ANSA) - SAN GEMINI (TERNI), 28 NOV - Al via alla "O-I" (Owens-Ilinois) di San Gemini, multinazionale americana specializzata nella produzione di packaging in vetro, i lavori di aggiornamento tecnico dello stabilimento ternano, per un investimento complessivo di 20 milioni di euro.
    L'operazione - spiega una nota della società - porterà a performance ulteriormente migliorate in termini di sostenibilità e di efficienza energetica, incrementando anche gli standard di sicurezza dell'impianto. In particolare, l'ammodernamento della struttura vedrà il completo rifacimento del forno fusorio, che sarà attrezzato con l'inserimento di recuperatori di calore per scambio termico, con importanti vantaggi in termini di efficienza energetica che si tradurranno in minori consumi di gas ed elettricità.
    Il riavvio del forno è previsto entro il primo trimestre del 2020, nel frattempo O-I organizzerà per tutti i circa 90 dipendenti corsi di formazione aziendali sui temi della sicurezza e della qualità.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere