Vanzina, non abbiamo più cinema popolare

Terni pop film fest gli ha conferito premio alla carriera

Masterclass e premio alla carriera per Enrico Vanzina nella giornata finale della seconda edizione del Terni pop film fest, festival del cinema popolare, concluso domenica al Cityplex Politeama. "Ormai i produttori fanno i film con i soldi degli altri. Anche per questo non abbiamo più il cinema popolare" ha affermato il regista e sceneggiatore durante l'affollata masterclass, dal titolo Viaggio nella storia del cinema popolare.
    Nell'incontro Vanzina ha sottolineato come "negli ultimi 15 anni non abbiamo più una rappresentazione di questo Paese attraverso i giovani". "I giovani - ha aggiunto - si sono molto allontanati dal cinema. Non solo sono diffidenti nell'andare in sala ma anche nel raccontare il cinema. Si sta creando un enorme vuoto generazionale che non riusciamo a riempire in nessun modo.
    Un cinema così diventa formalista, sparisce. Questa è davvero una cosa drammatica".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere