Vicina scelta candidato c-d per Regione

Per Nevi "nulla scontato" e in Pd "scontro ora tra civici"

Potrebbe arrivare a breve il nome del candidato unitario del centro-destra alla presidenza della Regione Umbria. Tra martedì e mercoledì è infatti in programma l'incontro tra i leader di Lega, FdI e Forza Italia.
    Per l'on. Raffaele Nevi, deputato ed esponente di FI, "nulla è scontato". "Nel vertice - ha detto all'ANSA - i leader discuteranno delle strategie generali per il Governo del Paese e di tutte le Regioni che andranno al voto, compresa l'Umbria. E' possibile che venga indicato il nome fatto dalla Lega, Donatella Tesei, o che ci siano novità. Tutto è aperto".
    L'on. Nevi si è soffermato sulle ultime vicende del Pd umbro.
    "Lo scontro tra correnti all'interno del Partito - ha sottolineato - si è trasferito in quel mondo civico che è stato sempre vicino e organico. Tutti fanno ora gli illibati della società civile ma in realtà si tratta dei soliti nomi. I problemi del Pd rimangono ben presenti. Andare a casa e fare un pò di opposizione - ha concluso l'on. Nevi - farà bene a tutti".   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere