Più collaborazione ospedale Terni-Usl 2

Intesa per maggiore integrazione e migliore assistenza

Firmato a Terni l'accordo quadro di collaborazione tra Usl Umbria 2 e Azienda ospedaliera Santa Maria per avviare politiche di integrazione e migliorare la qualità dell'assistenza.
    Condivisione dei percorsi assistenziali, evitando duplicazioni, avvicinando ai territori i servizi dell'ospedale e quindi riducendo al massimo gli spostamenti dei pazienti, è l'obiettivo dell'intesa. Questa riguarda otto settori in merito ai quali verranno aperti tavoli tematici, con il compito di passare dalla fase della progettazione alla realizzazione.
    I temi sono quelli dell'area medica, dell'assistenza farmaceutica, della chirurgia, dell'emergenza-urgenza, dell'area oncologica, della gestione post acuzie (geriatria e riabilitazione), delle liste d'attesa (con un sostanziale abbattimento dei tempi di attesa) e, più in generale, dell'integrazione ospedale-territorio, attraverso una definizione di politiche per massimizzare l'efficienza e l'efficacia delle risorse.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere