Cc ferito, arrestato aveva assunto droga

Il militare ancora ricoverato ma sta meglio

(ANSA) - TERNI, 20 LUG - Aveva nel sangue tracce di anfetamine, cocaina e cannabinoidi il 33enne dominicano arrestato dopo aver ferito ieri mattina, nel corso di una colluttazione, un carabiniere del Nucleo operativo radiomobile di Terni.
    Era già conosciuto come assuntore e aveva dei precedenti di polizia legati allo spaccio. Ha passato la prima notte nel carcere di Sabbione, dove è rinchiuso con le accuse di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale, in attesa di essere interrogato. Ieri gli investigatori non hanno potuto ascoltarlo in quanto ancora in stato di alterazione. L'uomo, residente ad Avezzano (L'Aquila), vive da circa un anno con la compagna a Terni, dove lavora come operaio saltuario.
    Sta meglio, intanto, il militare ferito, sottoposto ieri ad un intervento chirurgico per rimuovere una pallottola da un piede. Rimane ricoverato all'ospedale Santa Maria.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere