Con pugnale e coltello in ufficio Poste

Due arresti di polizia e carabinieri in piena notte

(ANSA) - PERUGIA, 17 GIU - Sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso e di un pugnale e un coltello due ragazzi, di 19 e 20 anni, di origine marocchina, sorpresi di notte all'interno dell'ufficio postale di Bastia Umbra e arrestati per tentato furto e per resistenza a pubblico ufficiale, da carabinieri e polizia.
    Domenica intorno alle 4 del mattino la società che si occupa da remoto della videosorveglianza dell'ufficio postale ha segnalato alla centrale operativa della compagnia carabinieri di Assisi la presenza di qualcuno all'interno dell'edificio. Sul posto sono giunti carabinieri e poliziotti del locale commissariato, che, parcheggiate le auto al fine di chiudere l'uscita dal parcheggio, hanno trovato la porta di emergenza laterale aperta e con il vetro spaccato. Entrati all'interno, hanno bloccato un uomo che, con il volto coperto da un passamontagna, impugnava un coltello di grosse dimensioni con una mano e un pugnale con l'altra. Nascosto nell'archivio dell'ufficio postale, hanno trovato il presunto complice.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere