Paparelli, su Ast accordo importante

Per presidente Umbria "relazioni industriali ispirate dialogo"

"Un accordo importante che consolida investimenti, volumi produttivi e livelli occupazionali di Ast in un contesto di relazioni industriali positive ispirato al dialogo ed alla responsabilità del sindacato e dell'azienda delle parti": il presidente della Regione, Fabio Paparelli, commenta così la firma dell'intesa tra l'azienda e sindacati.
    "Consolidare investimenti e volumi produttivi - sostiene Paparelli - in un contesto di mercato caratterizzato dalla pressione concorrenziale delle produzioni cinesi ed indonesiane significa porre le basi per un percorso di ulteriore rafforzamento dell'attività produttiva del sito di Terni, anche rispetto al venir meno della fusione tra Tata Steel e Thyssen Krupp anche per effetto dell'anti-trust europea. L'auspicio quindi è di opzioni che, messo in sicurezza il breve periodo, si possa definire una prospettiva di medio e lungo periodo in cui collocare le produzioni di Ast nel contesto delle politiche della multinazionale tedesca".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere