Barberini, emergerà io estraneo accuse

"Sanità umbra funziona bene e continuerà a funzionare bene"

"Ho avuto modo di chiarire la mia posizione, ho sempre avuto grande fiducia nella magistratura e sono certo che verrà presto accertata la mia totale estraneità ai fatti contestati": a dirlo è l'ex assessore alla Sanità della Regione Umbria Luca Barberini dopo la revoca degli arresti domiciliari. "Nella mia vita, come persona e come professionista - ha aggiunto - ho sempre praticato valori come il rispetto, l'onestà, l'equità, la giustizia".
    "In politica - ha sottolineato ancora Barberini - ho svolto il mio ruolo di consigliere e assessore regionale sempre con grande passione e spirito di servizio. Ho lavorato tanto per contribuire ad assicurare servizi sanitari e sociali di qualità, con risultati positivi che ci vengono riconosciuti al livello nazionale. Mi preme ribadire ai cittadini umbri che la sanità umbra funziona bene e continuerà a funzionare bene, vanta strutture e professionisti di grande qualità ed è riconosciuta come riferimento in Italia per la qualità e l'efficienza dei servizi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere