Scontro su raccordo Terni-Orte, un morto

Sul posto si sono formate lunghe code

Un uomo è morto a seguito di un incidente stradale avvenuto lungo il raccordo Terni-Orte, nei pressi dello svincolo di Amelia. Secondo le prime informazioni era alla guida di un'autocisterna che, in un tratto in cui si circola su una sola corsia in entrambe le direzioni, si è scontrata frontalmente con un altro mezzo.
    Sul posto 118, vigili del fuoco e polizia stradale, oltre ai carabinieri per la disciplina del traffico. La viabilità sta subendo pesante ripercussioni, con file di diversi chilometri lungo il raccordo. Per questo le forze dell'ordine consigliano di scegliere percorsi alternativi.
   L'uomo deceduto aveva 50 anni ed era alla guida, in direzione nord, di un furgone - e non di autocisterna come appreso inizialmente - che trasportava latte.
Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale, forse anche a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, ha sbandato scontrandosi frontalmente contro un mezzo pesante che transitava nella corsia opposta, in un tratto in cui si circola a doppio senso su una sola carreggiata per un cantiere stradale.
Il cinquantenne è morto sul colpo. L'incidente è avvenuto tra le gallerie Castelluccio e San Pellegrino. Chiuso per buona parte del pomeriggio il traffico tra le uscite di San Liberato e di Narni-San Gemini.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere