Scoperta prostituzione centro massaggi

Carabinieri Nas Perugia denunciano a piede libero la titolare

Un centro massaggi e benessere dove si prostituiva una cittadina cinese è stato individuato a Perugia, nella zona di Fontivegge, dai carabinieri del Nas. Che hanno denunciato a piede libero la titolare, una trentunenne originaria anche lei della Cina. E' accusata di favoreggiamento, induzione e sfruttamento della prostituzione.
    Gli accertamenti sono stati avviati dopo la segnalazione da parte di alcuni cittadini su un continuo e sospetto transito all'interno del centro massaggi e benessere. E' stato così accertato che presso l'esercizio, non lontano dalla stazione ferroviaria, si svolgeva anche l'attività di prostituzione. Che veniva pubblicizzata anche su siti di annunci on-line.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie