350 dipendenti nei Comuni del sisma 2016

Lo rende noto il sindaco di Norcia dopo l'incontro con Crimi

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 16 MAR - Ai Comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016 verranno assegnate 350 nuove unità di personale. È questo uno dei temi inseriti nel Decreto legge sul terremoto che la prossima settimana arriverà al Consiglio dei ministri. Oltre al personale il Decreto conterrà anche la "delega dell'istruttoria per i danni lievi ai Comuni su base volontaria, l'innalzamento delle soglie per l'affidamento di servizi e lavori, il trasferimento delle Sae alle amministrazioni comunali, la semplificazione delle istruttorie e il sostegno all'economia". A farlo sapere è una nota del Comune di Norcia, dopo che giovedì scorso, a Roma, si è tenuta nella sede nazionale Anci la riunione delle quattro Anci regionali del cratere del sisma, con i delegati al tavolo della cabina di coordinamento con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega alla ricostruzione, Vito Crimi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere