Su auto con targa estera, multa 500 euro

Prima applicazione norme circolazione stradale dl sicurezza

(ANSA) - PERUGIA, 16 GEN - Era alla guida di una Bmw con targa romena, una donna - cittadina romena di 35 anni, munita di regolare patente italiana - che è stata multata, a Perugia, di quasi 500 euro in base alle nuove norme sulla circolazione stradale previste dal decreto sicurezza.
    Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.
    Qualora nel termine di 180 giorni non sia immatricolato in Italia o non sia stato richiesto il foglio di via per condurre lo stesso all'estero, si applicherà la sanzione accessoria della confisca amministrativa.
    La donna avrebbe spiegato agli agenti che la vettura, di proprietà di un suo connazionale le era stata data in prestito.
    Il Dl sicurezza - ricorda la questura - ha introdotto fra l'altro la modifica dell'art. 93, comma 7-bis, del Codice della strada tesa a contrastare il fenomeno della "estero vestizione", con particolare riferimento ai conducenti che, essendo residenti in Italia da più di 60 giorni, circolano con un veicolo immatricolato all'estero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere