Resta chiusa statale 318 di Valfabbrica

Necessario rifacimento asfalto per olio uscito da autocisterna

Ha compromesso il piano viabile rendendo necessario il rifacimento dell'asfalto nel tratto interessato l'olio d'oliva fuoriuscito da un'autocisterna che si è ribaltata sulla strada statale 318 "di Valfabbrica", tra l'innesto E45 e lo svincolo di Petrignano d'Assisi, chiusa in entrambe le direzioni. Lo ha reso noto l'Anas annunciando che i lavori saranno avviati "immediatamente" e, compatibilmente con le condizioni meteo, verranno completati entro "pochi giorni".
    L'incidente è avvenuto in corrispondenza dello scambio che consente il rientro in carreggiata dopo un tratto interessato da un cantiere.
   

Per il traffico proveniente dalla E45 e diretto verso Ancona l'Anas consiglia l'itinerario uscita Foligno-Assisi, 75 "Centrale Umbra" e uscita allo svincolo Ospedalicchio-aeroporto" per poi proseguire sulla viabilità provinciale in direzione Petrignano-Ancona e ingresso sulla strada statale 318 "di Valfabbrica" allo svincolo "Petrignano". Per il traffico proveniente da Ancona e diretto verso la E45 è prevista l'uscita obbligatoria allo svincolo di Valfabbrica, prosecuzione sul vecchio tracciato della statale (Pianello-Ripa) e ingresso in E45 allo svincolo di Ponte Valleceppi (in direzione Roma) o Ponte Felcino (entrambe le direzioni).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere