Giro: Chaves "Non avevo le forze"

Colombiano era a 32" dalla maglia rosa, oggi ha perso oltre 25'

(ANSA) - GUALDO TADINO (PERUGIA), 15 MAG - "E' stata una giornata-no, può capitare. Oggi niente è andato per il verso giusto, tranne il fatto che continuiamo ad avere la maglia rosa.
    Sono molto provato, abbastanza distrutto, fisicamente e anche sul piano morale. Peccato davvero, ma è il ciclismo, è la vita.
    E' stata una giornata da dimenticare per me. Non avevo più forze, adesso vedremo cos'è successo". Queste le prime parole di Esteban Chaves, dopo l'arrivo - con un ritardo di oltre 25' - sul traguardo di Gualdo Tadino (Perugia), dove si è conclusa la 10/a tappa del 101/o Giro d'Italia di ciclismo. Chaves stamattina era secondo nella generale, a soli 32" dalla maglia rosa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere