Marini a inaugurazione anno studi Onaosi

"Storia si intreccia con quella di Perugia" dice presidente

"La storia dell'Onaosi si intreccia in modo profondo con la città di Perugia che ha nel capoluogo umbro, oltre ai collegi, la sede centrale": lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenendo all'inaugurazione dell'anno di studi 2017-'18 dell'istituzione.
    "Voglio ringraziare tutti i rappresentanti degli organi statutari che, a vario titolo - ha detto Marini -, prestano la loro opera per portare avanti e con impegno, un lavoro a favore dei figli di sanitari che si trovano a vivere situazioni di criticità. L'Onaosi è una fondazione privata senza fini di lucro che, attraverso la forma del contributo privatistico riesce, ancora oggi, a garantire un Welfare attraverso l'offerta di una serie di servizi che rendono effettivo il diritto allo studio".
    "Condividiamo - ha detto ancora la presidente della Regione - il lavoro e il programma di ridefinizione della funzionalità del patrimonio immobiliare dell'ente anche per altre finalità, come quelle culturali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere