Omaggio fedeli e innamorati S. Valentino

Si rinnova tradizione pellegrinaggio in basilica Terni

Si rinnova la tradizione del pellegrinaggio di fedeli e innamorati nella basilica di San Valentino, a Terni, dove sono custodite le spoglie del patrono della città e degli innamorati.
    Già dalla prima mattina in molti si sono recati a rendere omaggio all'urna che contiene le reliquie. Una rosa rossa, lo stesso fiore che secondo la leggenda il vescovo e martire regalava ai fidanzati, è stata poggiata accanto.
    Quest'anno la festa religiosa in onore del patrono è stata anticipata a domenica 11 febbraio, dato che oggi, mercoledì delle ceneri e inizio della Quaresima, non sono ammesse altre celebrazioni.
    L'urna, dopo le polemiche degli anni passati, sabato sera era stata portata in processione in cattedrale, dove è rimasta fino a domenica mattina, per poi tornare, dopo il pontificale del vescovo Giuseppe Piemontese, in basilica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere