In Umbria più basso abbandono scuola

Bartolini, per ministero dato 2,9% contro 4,3 media Italia

L'Umbria è la regione con la percentuale più bassa di abbandono scolastico nelle scuole superiori. Il dato emerge dalle rilevazioni dall'ufficio statistica e studi del ministero dell'Istruzione.
    "Mentre in Italia l'abbandono è del 4,3 per cento - ha commentato l'assessore regionale all'Istruzione Antonio Bartolini - in Umbria siamo fermi al 2,9% e questo è un dato assolutamente positivo. La scuola secondaria rappresenta la porta di possibile ingresso verso il lavoro e dunque il fatto che pochi ragazze e ragazzi delle scuole umbre lascino senza completare gli studi dimostra anche che le politiche e gli investimenti messi in campo nella nostra Regione hanno dato risultati positivi. Abbiamo sostenuto con tenacia ed anche facendo grandi sforzi finanziari i percorsi di istruzione e formazione professionale cercando sempre di collegare il mondo della scuola con quello del lavoro per cercare di offrire agli studenti e alle aziende gli strumenti migliori nella combinazione domanda-offerta".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere