Ricavi Cucinelli oltre 500 milioni euro

Spinge la Cina, per 2018 vede utile in crescita a doppia cifra

Nel 2017 i ricavi netti della Brunello Cucinelli sono stati di 503 milioni, in crescita del 10,4% a cambi correnti rispetto all'anno precedente, con un risultato "molto positivo" in Italia (+11%) e in tutti i mercati Internazionali: Europa +10%, Nord America +6%, 'Greater China' +36%, resto del mondo +5%. Lo afferma un comunicato del gruppo.
    L'aumento delle vendite si è registrato in tutti i canali distributivi: monomarca retail +19%, monomarca wholesale +1,5%, multimarca wholesale +6%. Significativa la riduzione dell'indebitamento finanziario netto, che scende a circa 16 milioni rispetto ai 51 milioni precedenti.
    Gli investimenti sono stati pari a 35 milioni e "guardando al 2018 gli ordini riguardanti la primavera estate sono stati particolarmente interessanti e, vista l'ottima stagione nei sell-out dell'inverno, immaginiamo anche per quest'anno una bella crescita a due cifre sia del fatturato che dei profitti", commenta Brunello Cucinelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere