Bianchi, impegno per turisti da Cina

"Lavoriamo per migliorare accoglienza" dice sottosegretario

"Questa giornata è di grande soddisfazione, l'inizio di un percorso che ci porterà all'anno del turismo Europa-Cina": a dirlo è il sottosegretario ai Beni culturali e turismo, Dorina Bianchi, a margine del China Day 2017 ad Orvieto. "Il Governo - ha sottolineato - si sta muovendo per migliorare l'accoglienza dei turisti cinesi in Italia, insieme all'ambasciata, alla Fondazione Italia Cina e alle Regioni. Tra queste l'Umbria è sicuramente una di quelle che stanno lavorando maggiormente".
    La collaborazione tra i vari soggetti, ha sottolineato Bianchi, "non è stata solo turistica ma anche culturale".
    "Abbiamo valorizzato insieme al Governo cinese - ha aggiunto - quelle che erano le destinazioni secondarie del nostro Paese e della Cina e nello stesso tempo i nostri siti Unesco. Il lavoro è stato proficuo e i risultati iniziano a vedersi. I turisti cinesi si spostano non solo nelle nostre grandi città d'arte, ma anche verso destinazioni altrettanto belle ma poco conosciute".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere