Bianconi presidente Federalberghi

"Il 2018 dovrà essere anno di ripartenza" dice

Cambio al vertice di Federalberghi Umbria, l'associazione di Confcommercio che riunisce gli albergatori della regione. L'Assemblea ha infatti eletto alla presidenza Vincenzo Bianconi, giovane imprenditore di Norcia che succede a Giorgio Mencaroni, cui è stato rivolto un "sentito ringraziamento" per l'impegno finora profuso.
    Alla vicepresidenza è stato eletto Simone Fittuccia, di Assisi, che sarà affiancato dal presidente della Federalberghi della provincia di Terni non appena verrà nominato.
    "Il 2017 è un anno di difficile transizione - ha detto Bianconi - e le sfide che ci attendono sono molto impegnative.
    Il 2018, infatti, dovrà essere un anno di grande ripartenza, nel corso del quale l'Umbria, finora pesantemente frenata, si dovrà allineare al passo del resto dell'Italia, che sta andando molto bene dal punto di vista turistico. E' ora di pensare positivo di prendere il coraggio per estremizzare le nostre scelte, essere più selettivi, puntare su alcuni segmenti delle tante anime della regione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere