Marini, basta mattanza sulle donne

Presidente Umbria, evitare che crescano uomini violenti

(ANSA) - PERUGIA, 9 SET - "Basta mattanza sulle donne: non basta punire i responsabili occorre curare e prevenire": è quanto scrive la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, sul suo profilo Facebook, commentando la notizia delle due studentesse americane che, a Firenze, hanno denunciato di essere state stuprate da due carabinieri. Secondo la presidente dell'Umbria, "se non ripartiamo dalle ragioni per cui esiste la violenza di genere non riusciamo ad arginare il fenomeno: la ragione della violenza sta prima di tutto nell'essere uomini, è l'unico segno che li accomuna e forse da qui bisogna partire per mettere fine a questa mattanza sulle donne. La violenza degli uomini sulle donne va presa come una 'malattia' serissima per la quale servono cure. Prima ancora - conclude Marini - della punizione del reato servono cure per evitare che crescano uomini violenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere