Ruba sacca in stazione,dentro solo libri

Presunto responsabile denunciato dalla Polfer a Foligno

(ANSA) - FOLIGNO (PERUGIA), 17 LUG - Ruba una borsa alla stazione di Foligno, ma all'interno trova soltanto libri: il presunto responsabile, un quarantenne italiano viaggiatore di passaggio nello scalo ferroviario, noto alle forze di polizia e residente a Torino, è stato rintracciato e denunciato dalla Polfer, prima ancora che la vittima del furto si rendesse conto dell'accaduto. Il furto è avvenuto mentre il viaggiatore, in attesa del treno per lasciare Foligno, s'era momentaneamente addormentato: nella sacca rubata c'erano libri di valore culturale e affettivo, ma dall'esiguo valore economico anche a causa dell'usura delle edizioni. Il presunto autore del furto, individuato in poco tempo dagli agenti della polizia ferroviaria di Foligno, avrebbe - secondo quanto riferito dalla stessa Polfer - ammesso le sue colpe. Quindi il derubato si è svegliato, la sacca era di nuovo al suo posto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere