Marini, Carla Fendi amica sincera Umbria

Cordoglio presidente Regione, "grazie per ciò che hai fatto"

"La morte di Carla Fendi ci addolora tutti. Con lei scompare una straordinaria interprete della moda italiana, ma anche un'amica sincera dell'Umbria, della città di Spoleto e del suo festival che ha amato tantissimo": a sottolinearlo è la presidente della Regione Catiuscia Marini. Che ricorda anche l'impegno della stilista per il restauro del teatro Caio Melisso.
    "Vorrei manifestare tutto il mio sincero cordoglio - afferma Marini -, e quello della giunta regionale, per la sua morte, certa di interpretare anche il sentimento di partecipazione di tutti gli umbri. Carla fendi in tanti anni ha particolarmente contribuito a valorizzare il festival di Spoleto, e con esso tutto il patrimonio culturale della nostra regione, mettendo a disposizione del festival e della città, e dunque dell'Umbria, le sue competenze imprenditoriali, la sua immensa passione per l'arte e la musica. In questo momento non possiamo che dire 'grazie Carla' per tutto ciò che hai fatto per Spoleto e per l'Umbria". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere