Sibilla Guercino, esposizione a Perugia

Per Tesori d'arte Fondazioni e banche italiane

(ANSA) - PERUGIA, 6 GIU - La mostra "Da Giotto a Morandi.
    Tesori d'arte di Fondazioni e Banche italiane", a palazzo Baldeschi di Perugia, si arricchisce di un nuovo capolavoro: la "Sibilla" di Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino, dipinto ad olio su tela databile al 1620 proveniente dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento.
    L'opera verrà prelevata da Palazzo Farnese a Piacenza, dove è esposta per "Guercino tra sacro e profano", e arriverà nel capoluogo umbro il 7 giugno, entrando così a far parte a pieno titolo dell'esposizione voluta dalla Fondazione Cassa di risparmio di Perugia e organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte. Aperta fino al 15 settembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere