Classico e contemporaneo per Morlacchi

A Perugia 18 spettacoli proposti dallo Stabile dell'Umbria

Diciotto spettacoli, tra prosa e danza, tra classicità e contemporaneità, con l'arrivo di grandi nomi del teatro e nuove sorprese caratterizzano la stagione 2017-2018 del Teatro Morlacchi di Perugia. Tra i protagonisti Mariangela d'Abbraccio, Michele Placido, Marco Paolini, Monica Guerritore e Francesca Reggiani, Alessandro Haber e Lucrezia Lante Della Rovere, Elena Sofia Ricci e Gianmarco Tognazzi, Ottavia Piccolo, Fabrizio Bentivoglio, Gioele Dix, Umberto Orsini, Luca Barbareschi, Angela Finocchiaro, Asia Argento.
    Ad annunciare nomi e spettacoli è stato Brunello Cucinelli, presidente del Teatro Stabile dell'Umbria, affiancato dal direttore Franco Ruggieri secondo il quale gli attori a Perugia percepiscono "un teatro vivo". "I più importanti vogliono venire al Morlacchi - ha sottolineato - perché trovano un teatro gremito, con un pubblico giovane, intelligente, colto e critico". La stagione di quest'anno sarà "molto equilibrata e con molta più contemporaneità e meno classicità" secondo Ruggieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere