Cooperazione sviluppo: nuovo portale web Provincia Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 9 NOV - Nuovo portale web per la cooperazione allo sviluppo della Provincia di Bolzano.
    Informazioni più chiare e facilmente accessibili.
    Layout grafico più moderno, tecnologicamente all'avanguardia, informazioni più facilmente e chiaramente accessibili: sono questi i punti di forza del nuovo portale web della Provincia dedicato al tema della cooperazione allo sviluppo. Il progetto, frutto della collaborazione fra Ufficio affari di gabinetto e Informatica Alto Adige, rientra nel più ampio percorso di ammodernamento e riorganizzazione della presenza su internet dell'amministrazione provinciale. Il portale, raggiungibile all'indirizzo www.provincia.bz.it/cooperazioneallosviluppo, si concentra su due aspetti principali: da un lato la semplificazione dell'iter per presentare i progetti di sensibilizzazione alla mondialità e cooperazione allo sviluppo, dall'altro la possibilità di approfondire tutti i progetti finanziati dalla Provincia dal 1991 ad oggi grazie alla presenza di un motore di ricerca interno. Oltre a ciò, naturalmente, viene dato ampio spazio alle diverse iniziative poste in essere dalla Provincia di Bolzano.
    "Il nostro compito - sottolinea la direttrice dell'Ufficio affari di gabinetto Judith Notdurfter - non è solo quello di sostenere i progetti, ma anche quello di sensibilizzare la popolazione locale a queste tematiche. Ecco il motivo per cui una presenza sul web facilmente accessibile rappresenta un aspetto irrinunciabile del nostro lavoro". Sulla stessa lunghezza d'onda anche l'assessora all'informatica Waltraud Deeg, la quale aggiunge che "proprio un settore come quello della cooperazione allo sviluppo ha bisogno della giusta visibilità, resa possibile da un portale web moderno e al passo con i tempi". Come tutti i nuovi siti internet dell'amministrazione provinciale, anche quello dedicato alla cooperazione allo sviluppo può contare su un potente motore di ricerca e su un design responsive che adatta automaticamente la visualizzazione della pagina allo strumento con il quale l'utente sta navigando: dal tradizionale pc al computer portatile, dal tablet allo smartphone.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere