Droga: Gdf sequestra a Trento 80 dosi, due arresti

In carcere due stranieri irregolari

(ANSA) - TRENTO, 28 GEN - Sequestrate a Trento dalla Guardia di Finanza circa 80 dosi di cocaina, eroina ed hashish e arrestati due giovani, un tunisino ed un nigeriano, entrambi domiciliati nel capoluogo ed irregolari in Italia.
    Il tunisino, sul quale era pendente un provvedimento di espulsione, è stato notato e pedinato e, alla vista dei finanzieri ha tentato di ingoiare alcune dosi che aveva tasca ma è stato bloccato. I finanzieri hanno recuperato circa 10 grammi di cocaina e 20 di hashish e nell'abitazione materiale utilizzato per la preparazione delle dosi. Nel corso di un altro controllo tra piazza Mostra e via Gazzoletti, i finanzieri hanno notato in via Petrarca un nigeriano mentre stava maneggiando qualcosa in un tombino. Il cane della Guardia di finanza ha subito puntato l'uomo. Addosso i finanzieri gli hanno trovato numerose dosi di hashish ed eroina, oltre a 550 euro. Infine, durante un controllo in piazza Dante, i finanzieri hanno rinvenuto, nascosti sotto un cespuglio, poco più di 25 grammi di hashish.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie