Trasporti, contratto a Sasa fino al 2029

Nel 2021 saranno 25 i mezzi in circolazione ad emissioni zero

(ANSA) - BOLZANO, 2 GEN - Un servizio più efficiente, investimenti per una flotta di mezzi ad emissioni zero, sviluppo di un servizio informazioni maggiormente digitalizzato. Questi, si legge in una nota, i pilastri del contratto sottoscritto dall'assessore alla mobilità Daniel Alfreider e dal presidente di Sasa spa, Francesco Morandi, che assegna alla società in-house della Provincia e dei Comuni di Bolzano, Merano e Laives la concessione per il servizio di linea del trasporto urbano sino alla fine del 2029. Il contratto di servizio prevede che la flotta di bus urbani venga rinnovata nei prossimi anni con l'acquisto di 30 mezzi a bassa emissione e di 8 bus elettrici. "Di recente - ricorda l'assessore Alfreider - la Provincia ha acquistato 32 nuovi mezzi ibridi per Bolzano, Merano e Laives, e altri 22 arriveranno a febbraio. Entro il 2022 quasi i due terzi dei bus Sasa saranno cambiati, e l'età media dei mezzi passerà da 12 a 5 anni". Nel 2021 saranno 25 i mezzi in circolazione ad emissioni zero.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie