Fugatti presenta manovra finanziaria in Consiglio

'Improntata al pragmatismo, non ai grandi proclami'

(ANSA) - TRENTO, 11 DIC - Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha presentato oggi in Consiglio provinciale la manovra finanziaria 2020-2022.
    "Si tratta di una manovra improntata al pragmatismo, non ai grandi proclami", ha sottolineato Fugatti precisando che verrà messo al centro il rilancio dell'economia e delle infrastrutture. Per Fugatti occorre "consolidare la nostra Autonomia speciale, ma per farlo dobbiamo sviluppare rapporti con altri territori e altre autonomie" confermando "il rapporto costruttivo con Bolzano".
    Fugatti ha detto di voler "evitare lo spopolamento e la concezione consumistica del vivere". "Per noi valli e città hanno pari dignità e pari ruolo", ha aggiunto precisando che non verrà chiusa nessuna scuola nei piccoli paesi. A proposito della sicurezza, Fugatti ha annunciato l'arrivo di nuovi poliziotti, l'uso di guardie giurate sui treni e la video-sorveglianza sugli autobus. Confermato l'impegno per la Valdfastico.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere