Inps, in TAA lavoro e occupazione in crescita

In Alto Adige aumento lavoratori del 2,6%, in Trentino del 2,2%

(ANSA) - BOLZANO, 26 NOV - Lavoro e occupazione in crescita, lieve incremento del reddito pensionistico. Questi i contenuti principali del Rendiconto sociale Inps 2018 per le province di Bolzano e Trento, diffuso questa mattina presso la Direzione provinciale di Bolzano, presenti il presidente del Comitato regionale Inps, Alfred Ebner, il direttore regionale per il Trentino Alto Adige, Marco Zanotelli, e l'onorevole Luisa Gnecchi.
    "Gli elementi salienti del Rendiconto sociale territoriale riguardano imprese, occupazione e pensioni. In linea generale, il 2018 per occupazione e imprese fotografa un anno positivo per entrambe le province. In particolare, in Alto Adige i lavoratori sono aumentati del 2,6% e in Trentino del 2,2 % contro una media nazionale di + 0,5%. In numeri assoluti parliamo di 287.540 assicurati in provincia di Bolzano e di 245.422 in quella di Trento", dichiara il direttore Zanotelli.  Le imprese, prosegue il direttore regionale, "hanno raggiunto a Bolzano quota 18.591, registrando un + 2,2% rispetto all’anno precedente. Incremento che si conferma anche nella vicina Trento con un + 1,1%, con 16.704 unità produttive presenti sul territorio, contro un dato nazionale fermo a + 0,2%. In particolare il comparto del manifatturiero in Alto Adige e in Trentino ha espresso un livello di occupazione di grande interesse. Infatti, le oltre 1.900 imprese altoatesine del settore, hanno impiegato in media oltre 31mila lavoratori. In Trentino, le corrispondenti 2.073 aziende, oltre 28mila. Il manifatturiero si conferma dunque, anche in regione, settore trainante per l’occupazione, seguito dal comparto del turismo e del commercio di altrettanto rilievo economico".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere