Guardia medica assente a Primiero, nuova denuncia

Porte chiuse in ambulatorio, intervento dei carabinieri

(ANSA) - TRENTO, 9 LUG - Ancora problemi al distretto sanitario di Primiero, dopo quelli registrati il 19 marzo scorso quando alcuni pazienti avevano trovato le porte chiuse dell'ambulatorio. L'episodio, segnalano i carabinieri, purtroppo non è rimasto isolato.
    Il 14 giugno infatti i militari di Primiero sono stati nuovamente chiamati da alcuni utenti che avevano trovato le porte dell'ambulatorio chiuse e la Guardia medica non era rintracciabile. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno riscontrato ancora una volta l'assenza del sanitario, che è stato quindi nuovamente denunciato alla Procura di Trento per interruzione di pubblico servizio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol