Strasburgo: Trento, tanti a camera ardente per Megalizzi

Nella chiesa del Cristo Re

(ANSA) - TRENTO, 19 DIC - E' iniziato dalle prime ore della mattina, nella chiesa parrocchiale di Cristo Re a Trento, l'omaggio dei trentini ad Antonio Megalizzi, il giornalista ucciso nell'attentato di Strasburgo. La camera ardente è allestita nella chiesa del quartiere dove Antonio viveva con la famiglia, in attesa dei funerali di domani pomeriggio in Duomo.
    Dopo il trasporto da Roma avvenuto nella notte, il feretro è stato accolto dall'arcivescovo di Trento, Lauro Tisi, e dalle massime autorità provinciali e cittadine. Successivamente numerosi cittadini hanno iniziato a sfilare davanti alla bara messa sull'altare. Presenti in chiesa la mamma e la sorella di Antonio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere