Statua di S.Agata rubata restituita ad Arcidiocesi Trento

Era in Baviera, indagini dei carabinieri del Nucleo Tpc di Udine

(ANSA) - TRENTO, 14 DIC - I carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale (Tpc) di Udine hanno restituito all'Arcidiocesi di Trento una statua lignea policroma del XV secolo raffigurante S.Agata, realizzata dallo scultore altoatesino Hans Klocker, rubata dall'omonima chiesa di Commezzadura nel luglio del 1984.
    Questa mattina l'opera è stata consegnata all'arcivescovo Lauto Tisi al Museo diocesano tridentino. Il recupero è stato possibile grazie alla segnalazione di un cittadino di un piccolo centro della Baviera, il quale studiando una scultura in suo possesso, ha scoperto che era di origine altoatesina. Lo sviluppo delle indagini, coordinate dalla Procura di Trento, hanno permesso di accertare la buona fede del possessore dell'opera, il quale, avendola regolarmente acquistata anni prima da un connazionale, non si è opposto alla restituzione. I carabinieri del Nucleo Tpc di Udine, con la collaborazione dei militari della Compagnia di San Candido, si sono quindi recati in Germania per recuperare la scultura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere