Maltempo: Arte Sella, distrutto il 50% delle opere

La rassegna di arte nella natura visitata da presidente Fugatti

(ANSA) - TRENTO, 10 NOV - Circa metà delle opere presenti ad Arte Sella, la rassegna di arte contemporanea nella natura che si trova nel comune di Borgo Valsugana, è andata distrutta dall'ondata di maltempo. Solo la 'cattedrale vegetale', simbolo di Arte Sella, è riuscita a resistere alla furia del vento, insieme ad una quercia di 700 anni.
    Per verificare i danni ed esprimere la solidarietà della comunità trentina alle istituzioni locali e all'associazione che gestisce il sito, oggi il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, si è recato a visitare l'esposizione delle opere d'arte naturali. "Sarà importante, anche qui - ha detto - rispondere in modo corale, in una logica di sistema al fine di far ripartire al più presto un'esperienza così significativa per l'economia della valle e per tutto il Trentino". I danni ammontano a circa 350.000 euro, ma è difficile stimare il valore reale delle opere distrutte. Arte Sella ogni anno richiama decine di migliaia di visitatori, con una ricaduta di circa 3,5 mln.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Videonews Alto Adige-Südtirol

Vai alla rubrica: Pianeta Camere